Disabilità non significa inabilità. Significa semplicemente adattabilità.
– Chris Bradford, Giovane Samurai. La via della spada, 2009

 

Nel 2006 nasce il Servizio di Formazione all’Autonomia per la Disabilità Acquisita in seguito ad una sempre più frequente necessità presente nel territorio.
Tale esigenza ha portato la Cooperativa a destinare risposte concrete e puntuali ai bisogni di famiglie con persone vittime di incidenti stradali o incidenti sul lavoro o ancora, affette da patologie degenerative progressive, quali la sclerosi multipla, la distrofia muscolare, la sclerosi laterale amiotrofica, o degli stessi disabili acquisiti.
La persona con disabilità acquisita deve spesso fare i conti con la dura realtà di una vita da ricostruire ex-novo, spesso condizionata dalla modifica permanente delle proprie condizioni di salute e fisiche.
La stessa problematica, in maniera altrettanto drammatica seppure più graduale, viene vissuta dalla persona che si trova a dover convivere con la diagnosi di una malattia degenerativa cronica. In questo senso si sono presentate situazioni di disabilità sempre più eterogenee, che il Servizio, attraverso la diversificazione di una proposta formativa sempre più particolareggiata, ha saputo fronteggiare con soluzioni mirate ai bisogni d’ogni ospite. Il Servizio di Formazione all’autonomia prevede la costruzione di un progetto globale di vita della persona coinvolta, perché possa recuperare per quanto possibile il proprio ruolo sociale e famigliare. Il servizio contribuisce quindi all’acquisizione, o meglio riacquisizione, dei prerequisiti di autonomia quotidiana.

RIFERIMENTI E CONTATTI:

Responsabile Area Disabilità Acquisita: Gloria FEROLDI

Coordinatrice del Servizio per Disabilità Acquisita: Silvana CERESA
Tel. 030.3534560