35 anni + 1: Cooperativa La Mongolfiera festeggia con un nuovo CDA e Presidente in carica

Con immenso piacere condividiamo con tutti Voi l’evoluzione che Cooperativa La Mongolfiera sta attraversando oggi, nel passaggio di testimone tra il presidente uscente Piero Borzi – che dopo una ventennale presidenza continuerà ad essere punto di riferimento in qualità di Consigliere nel nostro CdA – e il nuovo Presidente in carica Palmino Mancini. Il nuovo Consiglio di Amministrazione proseguirà con impegno e competenza il percorso di sviluppo della nostra Cooperativa, raggiungendo gli obiettivi prefissati e molti nuovi traguardi, con impegno quotidiano per il benessere delle persone inserite nei nostri Servizi e di tutte le loro Famiglie. Nelle parole dei due Presidenti, ripercorriamo cosa hanno rappresentato i primi 35 anni di Mongolfiera, e cosa ci attende nel futuro, con la guida di Palmino Mancini ed il supporto di tutto il nuovo CdA.


PIERO BORZI:
È stato bello e molto importante riuscire a costruire ed erogare servizi per persone con disabilità e dare risposta ai diversi bisogni, che si sono manifestati negli anni. È stato molto importante riuscire a crescere e a farlo stando al passo con i tempi. Ho incontrato tante persone, e con loro mi sono arricchito, facendo molta strada insieme.

La mia filosofia, grazie soprattutto alla Cooperativa e a tutti quelli che hanno condiviso questo percorso con me, è stata quella di agire per lasciare il mondo migliore di come lo abbiamo trovato.

Auguro a Palmino e a tutta la Cooperativa di poter continuare, sui valori etici che hanno caratterizzato il nostro lavoro, a costruire servizi e risposte ai bisogni emergenti, mettendo sempre al centro la persona con disabilità, la famiglia che la accompagna ed il progetto di vita che desidera e sa esprimere”.

PALMINO MANCINI:
“È un onore essere chiamato a rappresentare una realtà come quella de La Mongolfiera. Una realtà che da 36 anni cerca con professionalità e competenza di creare situazioni di benessere e crescita per tutte le persone che gravitano attorno ad essa, dagli ospiti alle famiglie ed ai lavoratori e volontari.

Un onore ereditare i risultati di tante persone che, con la loro passione e il loro impegno in questi anni, li hanno resi possibili. L’impegno è quello di riuscire a rappresentare tutti, a condensare le varie anime in un progetto unico ed in un’organizzazione flessibile, attenta ai bisogni e competente, che costruisca nel tempo risposte concrete e creative, e che soprattutto continui ad essere promotrice di una cultura di inclusione all’interno della società.

Le 3 parole che guideranno la mia presidenza: CONTINUITÀ, INNOVAZIONE, PROFESSIONALITÀ.

Ringrazio Piero per il lavoro svolto in questi anni e per la solida realtà che abbiamo costruito insieme e che ora ci lascia in eredità. Lo ringrazio altresì per la disponibilità ad esserci e ad accompagnarci in questo periodo di transizione, con la consapevolezza che potremo solo continuare a migliorare.

La Mongolfiera da sempre è stata attenta nell’accogliere i nuovi bisogni e ad adoperarsi per rispondere ad essi in maniera professionale ed innovativa. Continueremo a farlo con la pioneristica leggerezza di spirito propria dei soci fondatori, ma con la professionalità e serietà di chi oggi si adopera quotidianamente, convinto che la propria professionalità produca un valore sociale unico”. 


Consiglio di Amministrazione 2022/2025: 

• Mancini Palmino (Presidente) 

• Feroldi Gloria (Vicepresidente) 

• Borzi Piero (Consigliere) 

• Franzoni Claudio (Consigliere) 

• Apostoli Roberta (Consigliere) 

• Angelini Sara (Consigliere) 

• Ferrada Ennio (Consigliere) 

Organo di Controllo – Revisore legale: 

• Dott. Gianpaolo Perrotti 

Organismo di Vigilanza: 

• Dott. Albino Bonomelli

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn